venerdì, Luglio 19, 2024
More

    Varsavia in inverno: idee su cosa fare da novembre a febbraio

    Varsavia in inverno può essere un periodo magico, ricco di paesaggi pittoreschi, eventi culturali e attività all'aperto. Nonostante i giorni invernali siano più brevi, la capitale della Polonia offre molte attrazioni che renderanno anche i giorni più freddi pieni di calore e gioia. Ecco le migliori idee su come trascorrere l'inverno a Varsavia!

    Una visita a Varsavia durante l’inverno può offrire un’esperienza unica e affascinante, piena di attività invernali ed eventi culturali. Mentre molte persone preferiscono viaggiare nei periodi più caldi, Varsavia in inverno ha un suo fascino particolare che non dovrebbe essere trascurato!

    Varsavia si rivela un vero gioiello invernale, offrendo un’esperienza unica e indimenticabile anche durante la stagione più fredda.

    E non ci riferiamo solo al periodo natalizio, che ovviamente offre un’atmosfera particolarmente magica: nella capitale polacca senza problemi troverai numerose attrazioni per tutto l’inverno: a novembre, dicembre, gennaio e febbraio.

    Ci sono molte possibilità: dai numerosi musei e mostre, eventi culturali, attività invernali e illuminazioni natalizie, fino alla deliziosa cucina polacca. Tutto dipende dalle tue preferenze e dal tipo di attività che ti interessa!

    Stai cercando le migliori cose da fare a Varsavia in inverno? Continua a leggere per scoprirle tutte insieme a me!

    Clima di Varsavia in inverno: cosa aspettarsi

    Si, è vero: Varsavia è un po’ più fredda e buia nei mesi invernali, ma questo non significa che non valga la pena visitarla! Devi solamente prepararti bene per la stagione invernale, soprattutto controllare prima le temperature che possono aspettarti per sfruttare appieno il potenziale invernale della capitale polacca.

    La temperatura media durante i mesi invernali, da dicembre a febbraio, si aggira generalmente tra i -6°C e i -2°C. Possono verificarsi periodi più freddi con temperature che scendono anche al di sotto dei -10°C, specialmente nelle notti.

    Le giornate invernali in Polonia sono relativamente corte, con il sole che tramonta presto nel pomeriggio, intorno alle 16:00. Da un lato, la giornata è più corta, ma dall’altro lato si può godere le illuminazioni, dato che la città è splendidamente illuminata per la maggior parte dell’inverno.

    La neve invece può esserci in qualsiasi momento da novembre a marzo, anche se è più frequente tra dicembre e gennaio.

    Tuttavia, durante la stagione invernale a Varsavia piove abbastanza spesso, quindi vale la pena ricordarsi di portare un ombrello. L’abbigliamento adeguato è essenziale per affrontare le basse temperature. Gli abiti pesanti, inclusi cappotti imbottiti, sciarpe, guanti e cappelli, sono indispensabili per proteggersi dal freddo pungente.

    Ecco una tabella che riassume le temperature tipiche di Varsavia in inverno:

    NovembreDicembreGennaioFebbraioMarzo
    T°C Min2.5-1.6-4.5-3.7-0.8
    T°C Max72.40.32.17.2
    T°C Media4.80.5-1.9-0.8 3.2

    Cosa fare a Varsavia in inverno: migliori idee

    Dalle passeggiate invernali nel centro storico ai mercatini di Natale, dalle visite agli affascinanti musei agli sport invernali… c’è davvero molto da fare a Varsavia in inverno!

    Ecco le mie attrazioni preferite:

    1. Fare una passeggiata nel centro storico

    Un classico invernale, sia tra i turisti che tra i polacchi! Inizia la tua passeggiata lungo via Nowy Świat, passa per Krakowskie Przedmieście fino alla Piazza della Città Vecchia. Varsavia è splendidamente decorata durante il periodo natalizio: le luminarie si accendono dal 6 dicembre e continuano a brillare fino a metà febbraio.

    Screenshot

    Durante la passeggiata ricordati di prendere una tazza di tè con le spezie invernali o un bel bicchiere di vin brulé. Ti consiglio di fare una passeggiata dopo il tramonto, perché ovviamente le luci si vedono meglio nel buio.

    Se ti trovi a Varsavia giusto in tempo per le festività, non dimenticare di leggere la nostra guida sulle principali attrazioni natalizie di Varsavia!

    2. Pattinare sul ghiaccio

    Sicuramente una delle attività invernali più entusiasmanti è il pattinaggio sul ghiaccio, soprattutto quando lo si può fare circondati da una splendida architettura.

    A Varsavia, le piste di ghiaccio si trovano in diversi luoghi: la più iconica si trova nella Piazza della Città Vecchia. Inoltre, le piste di ghiaccio si trovano vicino al PKiN (il Palazzo della Cultura e della Scienza), nella Elektrownia Powiśle, nel PGE Narodowy (lo Stadio Nazionale), nel Plac Konesera, nel COS Torwar (Stadio di Legia) e in molti quartieri di Varsavia.

    3. Visitare la città natalizia a Flora Point

    Se non ne hai ancora abbastanza dello spirito festivo e ti trovi a Varsavia a novembre o dicembre, devi assolutamente visitare la città natalizia a Flora Point.

    Flora Point è una fioreria che durante il periodo natalizio si trasforma in una magica città del Natale. La città natalizia è enorme: troverai, tra l’altro, renne che cantano, figurine giganti di schiaccianoci, bastoncini di zucchero…. allora praticamente tutte le decorazioni natalizie che ti vengono in mente!

    Il biglietto d’ingresso costa 20 PLN – ma se decidi di acquistare una delle decorazioni (sì, tutte le cose che fanno parte della mostra possono essere acquistate!), il costo del biglietto verrà rimborsato alla cassa.

    Al posto troverai un piccolo bar dove potrai fare una pausa. La mostra natalizia è aperta dalla metà di novembre fino alla fine di dicembre. Per arrivarci dal centro di Varsavia ci vogliono circa 40 minuti.

    4. Sciare

    Si, hai capito bene – sciare a Varsavia è possibile! Anche se Varsavia è situata in una zona relativamente pianeggiante, la città offre l’opportunità di sciare sulle piste da sci artificiali. Il posto si chiama Górka Szczęśliwicka e si trova nel quartiere di Ochota. Per arrivarci dal centro ci vogliono circa 30 minuti.

    È un’ottima opzione se non hai ancora idea di cosa fare a Varsavia a dicembre… ma non solo! Perché la pista è aperta praticamente tutto l’anno. È anche possibile prenotare lezioni private con un maestro di sci o noleggiare l’attrezzatura.

    5. Visitare i musei

    Invece, se non sei appassionato di sport invernali, non ti preoccupare: ci sono tante cose interessanti da fare a Varsavia in inverno anche per te.

    L’inverno è il momento ideale per visitare musei e gallerie d’arte. Varsavia offre un’ampia offerta culturale, tra cui il Museo Nazionale, il Castello Reale, il Museo del Neon e la Zachęta (Galleria Nazionale d’Arte).

    Se ti trovi a Varsavia per un breve periodo, ti consiglio vivamente questi due musei: il museo dell’Insurrezione di Varsavia e il museo della Storia Degli Ebrei Polacchi POLIN.

    Per riscaldarsi nei giorni freddi sicuramente andrà benissimo anche il museo della vodka.

    Varsavia è ricca di luoghi interessanti da visitare: in alcuni giorni è possibile visitare i musei selezionati in modo completamente gratuito! Per approfondire, ti consiglio di dare un’occhiata alla nostra guida ai migliori musei di Varsavia.

    6. Assaggiare la cioccolata calda di Wedel

    Durante il tuo soggiorno in Polonia, devi assolutamente provare i deliziosi dolci di Wedel. Wedel è rinomato per la sua cioccolata di alta qualità. E non c’è momento migliore per bere una cioccolata calda di una giornata invernale!

    Il luogo ideale per farlo è lo storico caffè “Pijalnia Wedel” situato nell’edificio costruito nel 1893 proprio dal fondatore di Wedel (si trova in via Szpitalna 8). L’elegante design del locale crea un’ambientazione raffinata, ideale per rilassarsi e godersi di una pausa dolce.

    Oltre alla cioccolato, troverai un ampio menu che non si limita ai soli dolci: la caffetteria è ottima anche per la colazione. A Varsavia ci sono diverse caffetterie Wedel, ma quella qui sopra ha di gran lunga gli interni e l’atmosfera più affascinante.

    7. Visitare il Giardino delle Luci dell’Università di Varsavia

    Varsavia si illumina d’inverno con un milione di luminarie che si possono vedere solo in questo periodo dell’anno. E non parlo solamente delle bellissime illuminazioni al centro storico: ci sono altri posti dove le puoi ammirare!

    Uno dei più famosi è il Giardino Reale delle Luci di Wilanów. Tuttavia, oggi vorrei presentarti una mostra di illuminazione meno conosciuta dai turisti – Magiczny Botaniczny, fatta in collaborazione con l’Università di Varsavia.

    Ogni anno, nel giardino che si trova all’indirizzo Ujazdowskie 4 (accanto al Parco Łazienki Królewskie), viene allestita una mostra con un tema diverso. Inoltre, la mostra è aperta da novembre fino alla fine di febbraio, dal martedì alla domenica dopo le 16.00.

    8. Rilassarsi nella sauna sulla Vistola

    Una splendida vista sul porto, una vasca di acqua fredda, l’odore del legno e 2 docce…. cosa si può desiderare di più in una giornata invernale a Varsavia?

    Sauna Wisła si trova a Port Czerniakowski ed è costruita sul fiume Vistola. È possibile acquistare un ingresso singolo (45 PLN), biglietti per un gruppo organizzato o scegliere l’opzione esclusiva (350 PLN).

    La notizia migliore è che è possibile utilizzare la sauna gratuitamente in determinati orari (mercoledì alle 16.30, giovedì alle 6.00, 7.30 o 16.30, venerdì alle 6.00, 7.30 o 15.00 e sabato e domenica alle 7.30 e alle 9.00). Sarà un’ottima opzione se cerci di scappare dal freddo!

    Spero di averti incoraggiato a dare una possibilità a Varsavia in inverno! ☃️

    5/5 - (1 vote)
    Patrycja
    Patrycja
    Patrycja è laureata in filologia italiana e turismo business. Vive a Varsavia ed è una grande amante dei viaggi. Come copywriter del blog Polonia Da Vivere, aiuta i turisti italiani ad organizzare viaggi indimenticabili in terra polacca.

    Latest Posts

    spot_img

    DA LEGGERE